giovedì, novembre 30, 2006

Sonja



Rinascerò donna e il mio nome sarà Sonja. Si pronuncia Songia. Rinascerò donna perché nella prossima vita voglio stare dall’altra parte, ed essere gay non mi basta. Voglio passare una vita intera a fare quello che le donne sanno fare meglio, quello per cui sono meglio predisposte. Non è quello che state pensando…Voglio passare una vita intera ad ingannare, a manipolare, a prendermi gioco degli uomini, a farli pendere dalle mie labbra (ora si che è quello che pensate…) a farli aspettare invano. Voglio che credano di vedere in me la creatura più bella che abbiano mai visto, una piccola ingenua e fragile bambolina da proteggere…ah ah illusi! Voglio pugnalare alle spalle, voglio farmi amare e poi tirarmela, voglio essere fredda ed indifferente quando più ci sarà bisogno di attenzioni. Voglio essere subdola e meschina. Voglio essere chiamata troia proprio perché non lo sono stata. Voglio tirarmela, sentirmela calda. Voglio sembrare accessibile e poi tirarmi indietro tutte le volte che ne avrò voglia. Voglio far credere alle persone di essere importanti per me e poi scaricarle quando non ne ho più bisogno, perché ho trovato di meglio o semplicemente perché mi sono stufata di loro. Voglio ferire, raggirare, circuire, con la mia mente diabolica. Voglio rendermi conto di fare del male a qualcuno dicendomi che non posso farci niente, perché io sono più importante e i miei interessi vengono prima persino della felicità di un amico.

Voglio smetterla di essere così ingenuo.

10 commenti:

Soundbite ha detto...

La penso così veramente? Non so...comunque non della persona che oggi mi ha prestato il suo occhio per piangere...Grazie! ;)

Anonimo ha detto...

se fino a ieri avrei difeso la categoria.... stamattina ti dico... che ti appoggio!

Soundbite ha detto...

si ma quando fai i commenti non ti mettere anonima! Uffa!

b. ha detto...

Larry io da donna ti dico che le donne mi stanno sulle palle... ti presterei entrambi gli occhi per piangere...ti voglio bene larry!

Soundbite ha detto...

Grazieeeeee! Se potessi mettere l'emoticon sbarluccicante la metterei!

lostupido ha detto...

applausi

davide ha detto...

Si. Davvero. Assolutamente.

gg ha detto...

Cacchio torno dall'Olanda e trovo questo post un pò sopra le righe...

Ci sarebbero da dire milioni di cose, ma penso che in fondo sia utlie non dire niente.

La penso come te? No direi di no. Penso che hai scritto cose ver? Si, probabilmente si.

Forse, quando si ha il coltello dalla parte del manico, lo si usa sempre nella maniera più ovvia.

Che sia uomo o donna, poco importa.

ps.: se non l'avete già fatto, leggete Alta Fedeltà. alla fine non avrete un quadro più chiaro dei rapporti uomo donna, ma avrete passato dei bei momenti...

Soundbite ha detto...

Grande GG come sempre...
Ma la domanda è anche: io la penso come me stesso? Oppure, ho la forza di crederci fino in fondo o preferisco rimanere nell'ingenuità?

Anonimo ha detto...

e se freud fosse nato donna si sarebbe fatto tutte quelle seghe mentali o le avrebbe fatte ai suoi clienti?

come dice sempre lele mora:
certe cose non hanno prezzo, per tutto il resto c'è la vagina.

(questa è protetta da copyright, se volete ve la presto ma fatene buon uso!)

anzi adesso me la vado apostare sul mio blog.
limoni.